The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Parcheggi a pagamento, da lunedì 1 aprile la gestione passa alla Gestopark

Parcheggi ad Alberobello
Parcheggi a pagamento, da lunedì 1 aprile la gestione passa alla Gestopark

I residenti pagheranno sempre 60 centesimi all’ora in zona A mentre i non residenti pagheranno 2 euro all’ora.

Da lunedì 1 aprile sarà la Gestopark a gestire i parcheggi comunali a pagamento di Alberobello.
La ditta con sede ad Albissola si è aggiudicata la gara per 3 anni, con fornitura di servizio Ausiliari della sosta, e dal 4 febbraio ha già in carico una gestione temporanea di 45 giorni. E’ avvenuta infatti stamattina, martedì 26 marzo, la sottoscrizione del contratto di gestione presso il Comune di Alberobello.

Zona A. Insieme alla nuova gestione dei parcheggi entreranno in vigore alcuni cambiamenti relativi alle zone a pagamento e alle tariffe. In particolare le novità riguarderanno la zona A dove sono previsti nuovi stalli in viale Margherita (17), piazza Roma (11 stalli), piazza Pagano (4 stalli), via La Marmora (21 stalli), via Cavour (34 stalli), via Vittime del Fascismo (12 stalli).
Gli altri stalli saranno in via Trieste e Trento (32 stalli), piazza Curri (10), via Cesare Battisti (48), corso Vittorio Emanuele (19), via Ten. Cucci (10), piazza del Popolo (4), piazza Plebiscito (6), piazza Gian Girolamo (9), piazza XXVII maggio (27), piazza Ferdinando IV (11), Nella area A sono individuati anche circa 30 stalli per motocicli.

Zona B. Nessuna novità nella zona B dove gli stalli sono previsti in piazzale Biagio Miraglia, via Indipendenza, via Colombo, viale Morea, piazzale Piccinni, piazzale Pietra Ficcata (utilizzabile a pagamento fino alla sistemazione della piazza). Previsti in questa zona circa 20 stalli per motocicli.

Le tariffe. Per quanto riguarda le tariffe, in zona A i non residenti pagheranno 2 euro all’ora frazionabile per quarto d’ora con parcheggio dalle 9 alle 20.00; mentre i residenti pagheranno sempre 0.60 centesimi all’ora frazionabile per 20 minuti. In zona B tutte le autovetture (non residenti e residenti) pagheranno sempre 2 euro all’ora con possibilità di abbonamento giornaliero a 6 euro all’ora (dalle 9.alle 22.00 con estensione fino a mezzanotte nei mesi di luglio e agosto).

Per gli autocaravan il parcheggio resta quello di piazzale Piccinni, con gli stessi orari e periodi della zona B ai costi di 3 euro per ora frazionabile per 20 minuti (e 9 euro al giorno).

Per la zona A è possibile effettuare abbonamenti mensili a 15 euro o trimestrali a 35. Questo abbonamento è utilizzabile anche in via Morea e in piazzale Piccinni, nei giorni feriali di tutto l’anno (tranne che nei mesi di luglio e agosto).

Per la zona B I residenti nelle vie dove esistono le aree blu avranno la possibilità di acquistare abbonamenti mensili a 15 euro o trimestrali al costo di 35 euro. Inoltre i residenti potranno utilizzare l’abbonamento nella sola B per un solo veicolo indicando la targa per nucleo familiare. Per i non residenti, per gli operatori economici o chiunque altro ne faccia richiesta, l’abbonamento mensile in zona B costerà 30 euro e sarà utilizzabile anche in zona A. I costi per motoveicoli, tricicli e quadri cicli a motore sono 0.60 centesimi in zona A all’ora e 2 euro all’ora in zona B.

I parcheggi temporanei. Previsti inoltre parcheggi temporanei in alcuni periodi dell’anno di alto afflusso in contrada Popoleto, viale Aldo Moro (lato destro verso il Calvario), via Nino Rota, via Impastato, prolungamento via Cesare Battisti, via Barsento (tratto Millo-Impastato), In particolare i periodi in cui saranno attivati i parcheggi temporanei sono: la prima settimana dell’anno, dalla settimana dell’ultima domenica del carnevale fino alla domenica successiva al martedì grasso, dal lunedì della settimana pasquale fino alla domenica successiva al lunedì di Pasquetta, la settimana del 25 aprile sino alla domenica successiva al 1 maggio, il periodo estivo (1 luglio-30 settembre), il periodo natalizio (dal 20 al 31 dicembre). Per gli stalli temporanei (circa 200 in totale), le tariffe e gli orari sono quelli della zona A.

Nuovi parcometri. Cambieranno anche i parcometri. Ci sarà una nuova interfaccia grafica a colori, ma la procedura di pagamento sarà identica sempre con l’obbligo di inserimento della targa. A partire da maggio, inoltre, per sottoscrivere gli abbonamenti ci si rivolgerà presso l’ufficio Gestopark di Alberobello in via Dante e non più all’ufficio Economato del Municipio. Sarà possibile inoltre, effettuare i rinnovi degli abbonamenti direttamente ai parcometri con pagamento tramite carta di credito e bancomat. La prima volta occorrerà profilarsi all’ufficio Gestopark mentre per i rinnovi si potranno usare i parcometri. Pertanto si invitano i residenti a recarsi, nel mese di maggio, presso l’ufficio della Gestopark, muniti di libretto di circolazione, per farsi anagrafare quali residenti in Alberobello e poter così accedere alle relative tariffe e abbonamenti agevolati.
Si comunica che, nelle more dell’apertura dell’Ufficio Gestorpark, è possibile, per i residenti, sottoscrivere gli abbonamenti trimestrali mediante compilazione di apposito modello (da ritirare presso l’ufficio della Polizia Locale in piazza del Popolo) e versamento su bollettino postale n. 11453172 intestato a Gestopark Srl 8via delle Industrie n. 226/e Albissola Marina.
I residenti dovranno esporre copia del versamento effettuato sul cruscotto della propria autovettura. Il versamento sarà valido come tessera di abbonamento trimestrale.

Inoltre la Gestopark, nell’offerta tecnica presentata, si è impegnata a fornire due sistemi di videosorveglianza aggiuntivi a rispetto ai 3 già richiesti nel Capitolato della gara d’appalto.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO
Alberobello, martedì 2 aprile 2019